Civile

Questa è l’area dei diritti e delle obbligazioni. Tutte le azioni dei nostri clienti hanno delle conseguenze. La nostra missione nei loro confronti è conoscere gli impegni da adempiere e gli obblighi che devono assumere.

Un’ area di particolare importanza è la responsabilità civile derivata da prodotti, incidenti, o inadempimento delle prestazioni di servizio, etc., responsabilità che non sono sempre coperte dalle polizze assicurative che vengono stipulate.

Contratti

La continua trasposizione della legislazione interna secondo direttive europee, per certi aspetti ci ha portato a una maggior sicurezza giuridica, dato che il legislatore è ora un organo supra nazionale e ha il compito di supervisione indiretta, e che spesso obbliga lo stato membro alla modificazione e quindi armonizzazione delle propie norme.

I Contratti devono essere chiari e contenere ciò che le parti interessate realmente vogliono, prevedendo le conseguenze di un possibile inadempimento, in modo da poter evitare de procedimenti giudiziari ai nostri clienti.

Corporate

Interveniamo nei processi di compravendita delle aziende. La situazione di profonda crisi che stiamo attraversando ha portato gli imprenditori, da una parte a decidere di far crescere la propria azienda acquisendo parte della concorrenza, e dall’altra, al non avere un rilievo generazionale, a vendere. Il problema sorge spesso nell’ azienda di tipo familiare, dove generalmente ci sono più opinioni discordanti per quanto riguarda l’acquisto o la vendita, cosa che non succede quando non vi è relazione tra i soci legati esclusivamente da scopi professionali.

Il nostro sistema legislativo e fiscale favorisce questo tipo di processi.

Concursuale

Con la nuova legge fallimentare ed i continui cambi che ha subito, il tentativo è stato quello di assicurarsi che la società sia impenetrabile, per avere una certa comodità nei negoziati con i creditori, e qualora non lo fosse, poter comunque vendere delle sezioni della sua attività. Il grande problema che ha dato l’ultima riforma: i debiti contratti con la Previdenza sociale si trasmettono insieme all’attività, cosa che ha reso impossibile vendere l’unità produttiva.

Abbiamo sempre lavorato in ambito fallimentare per ottenere un refinanziamento del debito, in altri abbiamo venduto dei settori concreti dell’azienda. In ogni caso, lo scenario che ci si presenta è cambiato: l’obbiettivo è quello di far sí che l’organo amministrativo dell’azienda che dichiara il fallimento non sia ritenuto colpevole (Bancarotta Fraudolenta o responsabile civile) e che comunque i soci non debbano mai rispondere con i propi beni.

Diritto del Lavoro

Il nostro lavoro è concentrato nell’ assessorare I clienti, specialmente in tutto ció che riguarda i cambiamenti che sono avvenuti in questi anni di crisi e che hanno a che fare con la legislazione nell’ambito del diritto del lavoro e che facilita le aziende immerse recessione, alla facile rescissione dei contratti dei propri dipendenti. Tuttavia, questo cambiamento è stato corretto e interpretato dai Tribunali in una forma meno favorevole per le aziende. La rigidità del mercato del lavoro è una delle possibili ragioni per cui non si riesca a risorgere da questo momento di crisi: più sono protetti i sindacati, più difficili risultano le assunzioni.

I costi del lavoro sono stati pagati a spese degli impiegati tenendo meno potere di acquisto. Comunque, questa misura non beneficia in alcun modo. Sarebbe più produttivo ridurre la Sicurezza Sociale ed i costi del licenziamento.

Diritto di Famiglia e Successioni

Uno dei vantaggi del nostro sistema è che quando un’azienda a gestione familiare viene ereditata, è esenta dalle tasse nel 95%, sotto una serie di condizioni, e ciò permette al tessuto aziendale di sopravvivere. Per quanto riguarda il resto dei casi, la maggior parte delle eredità sono esentasse se rispettano gli standard minimi imposti dalla legge.

Una peculiarità all’interno del nostro sistema fiscale, è il fatto che molti stranieri con la seconda residenza in Spagna devono pagare i diritti di successione sulle medesime, ed applicare la Convenzione di doppia imposizione secondo i loro paesi di origine.

Fiscale

La Agenzia delle Entrate Spagnola è una delle più moderne al mondo ed all’avanguardia nell’immagazzinare l’informazione fiscale più trascendentale dei soggetti fiscali residenti in Spagna. Il database di questo organismo cresce ogni giorno. Le sanzioni per non rispettare i propri obblighi, sono molto alte.

Le norme fiscali sono molto severe e lasciano davvero poco spazio di manovra all’ ingegneria fiscale applicata da parte dei contribuenti. Una grande pressione grava sulle loro spalle.

Si tratta di una grande pressione poichè non permette di creare risparmi con le proprie risorse, dal momento che i margini industriali ed i salari sono piú bassi, frutto della recessione e della grave pressione fiscale, e che ha reso la Spagna un paese fiscalmente molto controllato.

Il nostro compito è quello di aiutare il cliente a rispettare rigorosamene gli obblighi fiscali mentre si cerca di trarre guadagno dai pochi benefici che ne traggono.

Contenzioso e Arbitraggio

I nostri tribunali ed i nostri giudici sono molto efficaci. Risolvono rapidamente i casi, tranne in qualche e specifica occasione determinata, nonostante comunque la mancanza di risorse materiali e di personale.

La rapidità di un procedimento è ciò che veramente da sicurezza e stabilità nel traffico giuridico. Il nostro procedimento processuale, di solito è efficace.

La specializzazione che ha avuto luogo nella magistratura e in tutte le diverse branche del diritto è quindi molto importante.

Il fatto che non si ricorra molto all’arbritraggio resta una grande questione in sospeso.

Ristrutturazione e Finanziario

Si tratta di un settore che negli ultimi anni sta prendendo sempre più piede e con una certa frequenza: la situazione economica di prosperitá ha spinto molte persone a investire in una industria inflazionata, così come è quella immobiliare. Quando scoppiò la bolla immobiliare, coloro che avevano investito parte dei propri capitali nel settore della costruzione si indebitarono e gli investimenti persero il propio valore, e per tutti gli altri invece, ci fu un taglio netto dei finanziamenti. L’obbiettivo è quello quindi di rinegoziato con la banca, tenendo di conto tutti i beni che hanno una buon’uscita nel mercato attuale e per tutti quelli che invece non la presentano, negoziare una dazione in pagamento, ottenendo contemporaneamente ed in entrambi i casi un nuovo finanziamento per tutte quelle società che devono continuare a svolgere la propia attività e continuare ad investire.

Diritto Penale

Dentro al concetto generale di Diritto Penale potremmo creare tre grandi gruppi nei quali sviluppiamo la nostra attività: delitto fiscale, frutto di una normativa fiscale molto severa e rigida, chiamata a criminalizzare determinati inadempimenti tributari, favorendo sempre l’interesse delle casse pubbliche; delitti economici, che si producono principalmente nell’ambito aziendale, e fuori di queste in tutti gli atti di quelle persone aventi determinate facoltà di disposizione di beni, per esempio, mediante appropiazione illecita; delitti del medio ambiente, la normativa nazionale ci porta alla criminalizzazione per tutti coloro che inadempiono le leggi relative alla protezione del medio ambiente, più in la della semplice sanzione amministrativa.